MUST ore 17.30- 19.30
Per fare un libro
Apriamo la finestra sulla fantasia
Letture e laboratorio d’arte
Con ZeroMeccanico Teatro
Bambini 4- 6 anni e genitori
Iscrizione 6 euro

Il filo conduttore del laboratorio è la poetica di Bruno Munari, autore dei "Libri illegibili" e dei "Prelibri", a cui il festival ha dedicato una mostra.
Aprire un libro vuol dire aprire una finestra su altri mondi: quello della realtà e quello della fantasia, quello dei sogni e delle cose di ogni giorno. I bambini scopriranno, attraverso una metodologia basata sulla sperimentazione personale, quanto estese possano essere le possibilità di comunicare che il libro possiede, rispetto all'idea comune del libro solo "scritto".
Ogni bambino diventerà autore del suo libro, in cui troveranno spazio la sua invenzione e creatività per un manufatto d'arte non solo costituito da parole e immagini ma anche di oggetti, forme e colori.


ZeroMeccaninco Teatro è un’associazione culturale, al cui interno opera un gruppo di giovani professionisti del settore. Nasce nel 2013 con sede a Gallipoli (Le).
Fare teatro significa comunicare, fare insieme e per tale scopo è necessario incontrare la comunità in cui si opera, barattando esperienze e storie mediante attività di laboratorio, spettacoli, collaborazioni con le scuole del territoiro e artisti nazionali, attività per persone disabili e categorie a rischio, installazioni gioco, mostre e cooperazione con enti locali e nazionali.
Tutti i laboratori sono curati e diretti da Ottavia Perrone e Francesco Cortese.

 

 


 

       

 

 

Credits: ITC Advisor